Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com

UniTE, anche Abruzzo Sviluppo nel comitato di indirizzo del Corso di laurea magistrale in Diritto, Economia e Strategia d’Impresa

17 Dicembre 2020

La Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Teramo ha approvato oggi l’istituzione di un Comitato di indirizzo per il nuovo Corso di laurea magistrale in Diritto, Economia e Strategia d’Impresa dell’Università di Teramo. 

Il Comitato, il primo nel suo genere all’interno della Facoltà di Giurisprudenza, ha una composizione mista: da un lato l’accademia, in primis il preside Paolo Marchetti, dall’altro una rosa di personalità espressione del mondo imprenditoriale abruzzese come CNA Abruzzo, Confindustria, Sviluppo Abruzzo S.p.A. e i presidenti degli Ordini professionali degli avvocati e dei dottori commercialisti di Teramo e della Marsica a «testimoniare – ha spiegato Emanuela Arezzo, presidente del Corso di laurea magistrale in Diritto, Economia e Strategia d’Impresa – la natura interclasse del Corso di studi che mira a miscelare competenze economiche a saperi giuridici e consente di accedere all’esame di abilitazione alle professioni economico-contabili. Il Comitato vuole assicurare una stretta collaborazione con gli stakeholders, creando un legame forte con il tessuto professionale e produttivo dell’Abruzzo che possa non solo rendere l’offerta formativa sempre più in linea con le esigenze e le richieste del mercato, ma anche favorire esperienze sul campo degli studenti durante il percorso formativo e successivamente l’inserimento dei laureati nel mondo del lavoro». 

Il Comitato di indirizzo del Corso di laurea magistrale in Diritto, Economia e Strategia d’Impresa dell’Università di Teramo è composto da: Paolo Marchetti, Emanuela Arezzo, Massimo Basilavecchia, Daniela Mancini e Corrado Pasquali per la parte accademica e per le parti sociali da Stefano Cianciotta, presidente Abruzzo Sviluppo S.p.A.; Giampiero Sardi, segretario generale CCIAA Teramo; Graziano Di Costanzo, direttore regionale CNA Abruzzo; Luigi Di Giosaffatte, direttore generale Confindustria Chieti-Pescara;  Alberto Davide, presidente Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Teramo; Valerio Dell’Olio, presidente Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Avezzano; Antonio Lessiani, presidente dell’Ordine degli Avvocati e dei Procuratori di Teramo; Paolo Brizzi, consigliere Confindustria Teramo.