Sviluppo del Microcredito a sostegno della crescita e dell'occupazione

20 Marzo 2020

La Regione Abruzzo, Direzione Politiche attive del Lavoro, Formazione ed Istruzione, Politiche sociali, nell’ambito del PIANO OPERATIVO 2009-2010-2011 del F.S.E. ABRUZZO 2007-2013 OBIETTIVO COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE (vedi allegati), ha incluso, tra i 23 progetti del P.O., una particolare misura destinata ai soggetti che si trovino in difficoltà ad accedere ai canali tradizionali del credito, il PROGETTO SPECIALE MULTIASSE “SVILUPPO DEL MICROCREDITO  A SOSTEGNO DELLA CRESCITA E DELL’OCCUPAZIONE”.

Il progetto aveva una dotazione finanziaria iniziale di € 14.032.251,00, come stabilito dalla DGR 744/2010 del 27/09/2010 ulteriormente incrementata e pari attualmente a 46 milioni di euro. 

In aderenza con quanto previsto nel Fondo Microcredito FSE, i finanziamenti sono concessi nel rispetto della regola comunitaria del de minimis ai sensi del Reg. CE 1998/2006 a favore di iniziative imprenditoriali e di lavoro autonomo, costituende (TIPOLOGIA A) o costituite (TIPOLOGIA B), supportate da adeguata progettualità, presentate da Soggetti che si trovino in difficoltà ad accedere ai canali tradizionali del credito.

I fondi sono utilizzati attraverso l’ erogazione di microcrediti, fino ad un massimo di € 25.000,00, per supportare l’autoimprenditorialità di soggetti in condizioni di svantaggio e per realizzare nuovi investimenti per sostenere microimprese, così come definite nella raccomandazione della Commissione del 6 maggio 2003, che si trovano in difficoltà ad accedere ai canali tradizionali del credito.

Il progetto, dunque, prevede la costituzione di un fondo per il Microcredito, istituito con Delibera di Giunta regionale n. 846 del 15 novembre 2010 (vedi allegati) e gestito dalla Società in house regionale Abruzzo Sviluppo, che mediante una procedura di affidamento in concessione del Servizio di Tesoreria connesso alla gestione del Fondo Microcredito FSE ha selezionato l’RTI responsabile del Servizio medesimo.

In questa Sezione del sito troverete tutta la documentazione (Delibere, Avvisi pubblici, news, ecc.) relativa al PROGETTO SPECIALE MULTIASSE “SVILUPPO DEL MICROCREDITO A SOSTEGNO DELLA CRESCITA E DELL’OCCUPAZIONE”.


Per le informazioni di dettaglio si rimanda agli Avvisi per l’erogazione di Microcredito presenti nella Sezione dedicata (I Avviso pubblico – 28/9/2012; II Avviso pubblico 31/10/2013; III Avviso pubblico 27/03/2015; Riapertura termini III Avviso pubblico 09/03/2016)


Per informazioni:
Abruzzo Sviluppo
Corso Vittorio Emanuele II, n 49 – Pescara
tel. 085.67078 – email: fsemicrocredito@abruzzosviluppo.it – PEC: fsemicrocredito@pec.abruzzosviluppo.it 

 

EMERGENZA “CORONAVIRUS”, MODALITA’ OPERATIVE PER RICHIEDERE LA SOSPENSIONE DELLE RATE

 

COMUNICAZIONE AGLI UTENTI

 

FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI BANCA CARIPE, TESORIERE DEL FONDO MICROCREDITO FSE, IN BANCA POPOLARE DI BARI

 

Si comunica agli utenti beneficiari del Fondo Microcredito FSE del I, II e III Avviso pubblico per l’erogazione di microcredito che a seguito dell’incorporazione  di Banca Caripe, Istituto Tesoriere del Fondo Microcredito FSE, in Banca Popolare di Bari, il codice IBAN (International Bank Account Number), relativo al conto corrente dedicato al Fondo medesimo ed intestato ad Abruzzo Sviluppo, ha subito una modifica.

Al fine di provvedere alla rettifica di pertinenza presso i rispettivi istituti di credito, tutti i beneficiari del Fondo afferenti gli Avvisi su riportati verranno contattati, per conto del Soggetto Gestore, direttamente dalla Banca Popolare di Bari che espliciterà a ciascuno di loro le modalità operative.

Si sottolinea tuttavia che la modifica riguarda esclusivamente l’IBAN del Soggetto gestore restando invece assolutamente invariati tutti gli aspetti di merito relativi ai finanziamenti concessi.

Si ringrazia anticipatamente per la collaborazione.