Coronavirus, Regione Abruzzo e Abruzzo Sviluppo annunciano la sospensione della restituzione delle rate dei microcrediti

18 Marzo 2020

Tra le misure annunciate ieri dall’assessore regionale alle Attività produttive, Mauro Febbo, c’è anche la sospensione per sette mesi del pagamento delle rate dovute dai soggetti beneficiari dei microcrediti concessi da Abruzzo Sviluppo, la in house regionale guidata da Manuel De Monte.

Un pacchetto di misure che Regione Abruzzo si appresta a varare nelle prossime ore per sostenere l’economia regionale a seguito dell’emergenza da Covid-19.

Il provvedimento di moratoria per le imprese beneficiarie dei prestiti a valere sul Microcredito FSE, nato dalla consueta sinergia tra Abruzzo Sviluppo, Soggetto gestore del Fondo, e Regione Abruzzo, diverrà operativo a breve e, come sempre, ve ne daremo tempestiva comunicazione su questo sito.

Nello specifico, a partire dalla rata del mese di marzo 2020, per i soggetti beneficiari del Microcredito è prevista la sospensione totale per sette mesi del pagamento delle rate e di un corrispondente allungamento della durata dei piani di ammortamento.

In questa fase, vista l’emergenza che purtroppo investe l’intera Nazione e che costringe anche gli uffici di Abruzzo Sviluppo a ridurre al minimo i contatti con l’esterno, preghiamo tutti i nostri utenti, in particolare quelli interessati da questo provvedimento concernente il Microcredito, di attendere ulteriori comunicazioni ufficiali, che verranno pubblicate puntualmente sul nostro sito, www.abruzzosviluppo.it, e su quello di Regione Abruzzo, www.regione.abruzzo.it e li invitiamo a rivolgersi, per ogni informazione, ai recapiti sotto indicati. Sarà nostra cura rispondere a tutti, al più presto, come già sta avvenendo in queste settimane di emergenza. Un’emergenza che, comunque, non ci impedisce di svolgere il nostro ruolo a supporto dell’Ente regionale e di essere accanto ai cittadini”.

RECAPITI DI ABRUZZO SVILUPPO SPA